fbpx

Impianti dentali

Grazie agli impianti dentali un sorriso può tornare a essere completo. L’implantologia serve proprio a questo: restituire a una bocca i denti mancanti. In questo modo vengono ripristinate la fonetica, l’estetica e la masticazione. Hai perso un dente o te ne manca più di uno? L’implantologia potrebbe essere la soluzione per te.
Se hai dei dubbi sui trattamenti d’implantologia dentale, leggi l’articolo qui sotto.

Ho perso un dente / Mi mancano più denti / Ho una protesi totale perché mi mancano tutti denti di un’intera arcata: quanto devo aspettare prima di poter mettere un impianto? Dopo quanto potremo mettere un dente sull’ impianto? Quando potrò masticare di nuovo?

L’implantologia ti può restituire i denti mancanti. Oggi è possibile sostituire denti singoli oppure più denti fino ad arrivare ad intere arcate con soluzioni fisse anche in un’unica seduta. Noi utilizziamo impianti in titanio con una biocompatibilità eccellente, la quale agevola l’integrazione nell’osso e accelera così la guarigione.

Fino a qualche anno fa si era costretti ad aspettare dopo la perdita di un dente finché l’osso guariva da solo prima di mettere un impianto. Al giorno d’oggi cerchiamo di posizionare subito un impianto al posto della radice appena rimossa e se possibile si mette subito un dente nuovo. In questo modo il buco nell’osso viene subito riempito e si accelera così la guarigione. Il carico immediato viene oggi considerato un beneficio per la guarigione dei tessuti e permette di raggiungere un ottimo risultato in una sola seduta.

Ripristiamo così la fonetica, l’estetica e la masticazione non solo nel caso di denti singoli ma anche quando mancano più denti.

Quando mancano invece tutti denti (edentulia) il paziente desidera spesso sostituire la protesi totale mobile con un ponte fisso su impianti. Talvolta non abbiamo molti riferimenti per la realizzazione del sorriso nuovo. Con lo Smile Design e la programmazione tridimensionale abbiamo uno strumento validissimo ed indispensabile per creare i denti nuovi.

La possibilità di prevedere con accuratezza la posizione degli impianti nell’osso grazie alla Tac cone beam (vedi articolo sui vantaggi dell’odontoiatria digitale) e la preparazione di una guida per il posizionamento degli impianti riduce di molto i tempi dell’intervento e permette spesso di evitare tagli e suture. Tutto questo va a beneficio della guarigione. L’immediato inserimento dei denti nuovi restituisce la masticazione ed il sorriso.

Cosa significa All-On-Four?

Un’intera arcata di denti fissata su solo 4 impianti si chiama anche soluzione “All-On-Four”. Tale sistema viene utilizzata nel caso in cui c’é poco osso dovuto all’atrofia naturale negli anni.

Quanto costa un impianto?

Ogni caso è diverso e si deve valutare di volta in volta la condizione dell’osso, il tipo di masticazione, le forze muscolari e soprattuto le aspettative del paziente. In base al progetto personalizzato, al numero di impianti e al tipo di dente il costo può variare.

Chiama pure lo 040 763311 per ulteriori informazioni.

Dottor Thomas Fischer

Dottor Thomas Fischer

Autore dell’articolo, il Dottor Thomas Fischer, Titolare dello studio.

Laurea in odontoiatria e protesi dentarie all’Università Regensburg Dottorato in odontoiatria con la tesi: Die Parodontalbehandlung mit dem Er:YAG Laser im Vergleich zu Scaling und Root-Planing”conseguito all’Istituto per Laser in Medicina (ILM) dell’Università di Ulm 30 anni di esperienza clinica ha frequentato e continua frequentare corsi di perfezionamento nei vari campi dell’odontoiatria.

Master in gnatologia con la tesi:
Valutazione Sincromiografica del trattamento con placche di riposizionamento dell’incoordinazione condilo-discale, conseguito presso l’Università “La Sapienza” di Roma.

Prenota subito la tua visita!